La prima giornata in Assen (Paesi Bassi) è finita

12 Aprile 2019

Assen (Paesi Bassi)

Non classé

I piloti di Yamaha hanno affrontato le condizioni molto fredde oggi ad Assen, il termometro segnalava massimo 7 gradi. Jules Cluzel ha finito in 5. posto, quattro decimi di differenza col primo. Era la prima volta per Corentin Perolari a girare con la 600cc ad Assen, alla fine ha conquistato il 12. posto.
I due piloti hanno lavorato tantissimo durante le sessioni e hanno preparato il massimo per le giornate consecutive.

La mattina era dedicata al lavoro per il ritmo di gara, il pomeriggio invece per migliorare le impostazioni della moto.

Christophe Guyot: “Sono sodisfatto con la giornata. I due piloti hanno ritrovato la buona impressione sulla moto Yamaha R6. Jules Cluzel ha piu’ confidenza in queste condizioni di freddo, Corentin Perolari invece ha trovato il ritmo giusto. Abbiamo avuto tanto traffico in pista e certamente dobbiamo trovare il modo giusto per conquistare il posto nella prima fila per la gara.

Jules Cluzel: “Sono abbastanza felice del feeling che ho ritrovato in moto. Certamente possiamo ancora migliorare, ma di quello che sono sicuro è che siamo molto piu’ competitivi che ad Aragon. Non vedo l’ora di fare i giri della Superpole domani.

Corentin Perolari: “Sono finito sul 12. posto sapendo che questo non è proprio dove voglio rimanere. Non ero capace di usare la moto al suo massimo perchè ho fatto diversi sbagli in pista. Penso che potrò lottare per i primi 8 nella qualifica di domani. Mi sento bene sulla moto ma dobbiamo lavorarci sopra riguardo la prima parte della pista e sono sicuro che stiamo sulla strada giusta.

E altro ancora

PODIO PER JULES CLUZEL, P4 DI CORENTIN PEROLARI!

1 Marzo 2020

Phillip Island - Australia

GMT94

Al termine di una gara piuttosto insolita che ha visto grossi distacchi dopo il Flag-to-Flag (pit stop), Jules Cluzel è arrivato terzo, a pochi decimi dal secondo posto.

Leggi di più >

GIORNO DI CONTRASTO PER GMT94

28 Febbraio 2020

Phillip Island - Australia

GMT94

Dopo due buone giornate di test a Phillip Island, l’obiettivo per i piloti della GMT94 era quello di completare il maggior numero di giri possibile per lavorare sul ritmo di gara.

Leggi di più >
inscription club GMT
inscription club GMT
X
inscription club GMT
Più di partners