Magny-Cours, la gara !

29 Settembre 2019

Magny-Cours - Francia

Riassunto di Gara

Tutte le sessioni di prove libere si sono svolte su pista bagnata e molto difficile da affrontare per i piloti. Il tempo imprevedibile ha dato ai piloti GMT94 pochissime opportunità di effettuare regolazioni su pista asciutta.

Fin dall’inizio, il pilota ospite, Maximilien Bau, è stato sfortunato ed è stato preso alla prima curva. Fortunatamente, questo incidente collettivo di tre piloti non ha causato danni fisici a Maximilien. Il pilota è in buona forma, e tutto il team augura un rapido recupero agli altri due piloti caricati in questo incidente. Il superbo fine settimana di Max si conclude con un colpo di sfortuna e non intacca in alcun modo il suo talento naturale.

Dopo la bandiera rossa, la procedura di partenza accelerata è impostata per una gara ridotta a 12 giri. Corentin Perolari, che è nel gruppo di testa, è imbarazzato da un altro incidente. Ha fatto una splendida rimonta per finire settimo nel round francese, a poco più di 4 secondi dalla vittoria.

Dopo aver provato nuove impostazioni per la gara, Jules Cluzel, che ha guidato la maggior parte della gara, è arrivato sesto. Le condizioni della pista, essendo lontane dai test, non hanno permesso di trovare buone sensazioni.

Jules Cluzel: “E’ un peccato per questa gara che ho condotto per diversi giri. Mi sono sentito molto bene in alcune curve, e meno in altre. Anche il sorpasso dei miei concorrenti mi è costato molto tempo. Ho fatto un po’ di caldo all’ultimo giro all’inizio della prima curva. Tutto questo, con la corsa a pacchetti, ha dato un 6° posto. Nonostante tutto, entriamo con 10 punti in più e rimaniamo matematicamente in gara per il titolo. Speravo in un risultato migliore per la mia gara nazionale, ma anche per il pubblico e per tutta la squadra. Avrò l’opportunità di fare di meglio in Argentina.

Corentin Perolari: “Sono abbastanza diviso perché ho fatto la mia gara migliore dell’anno, ma sono rimasto imbarazzato dalla caduta di un concorrente. Mentre mi stavo espandendo, sono andato sull’erba facendo un piccolo esercizio di stile. Nonostante tutto, ho avuto un ritmo che avrebbe potuto darmi un posto sul podio. La mia fiducia sta crescendo e ci stiamo dirigendo verso l’Argentina, un circuito che apprezzo molto! »

Maximilien Bau: “Sono triste di aver finito il mio weekend alla GMT94 in questo modo. Sono stato colpito alla prima curva del primo giro. Fortunatamente, ci riesco senza infortuni anche se avrei voluto continuare la gara. L’anno scorso ho dovuto arrendermi anche dopo una collisione con un concorrente. E’ solo un rinvio e non vedo l’ora che arrivi il 2020 con nuovi progetti! Grazie alla GMT94, alla Yamaha France, alla FFM e alla Mutuelle des Motards, per questo progetto che mi ha permesso di vivere un weekend come pilota di fabbrica. »

E altro ancora

ANDY VERDOÏA NEL CAMPIONATO WORLD SUPERSPORT SULLA YAMAHA R6

31 Gennaio 2020

GMT94

Andy Verdoïa, 17 anni, nativo di Nizza, si è classificato quarto nel Campionato Mondiale Supersport 300 e 1° pilota Yamaha. Nel 2020 Andy passerà alla classe 600cc nel team spagnolo MS Racing.

Leggi di più >

TEST D’INVERNO FINITO PER LA SQUADRA GMT94

27 Gennaio 2020

Portimao - Portogallo

GMT94

Dopo due giorni di test a Jerez (Spagna), in condizioni miste, la squadra è partita per Portimao (Portogallo).

Sulla pista spagnola, Jules e Corentin hanno potuto testare una serie di impostazioni adattate al livello di umidità della pista.Cluzel  ha preso anche la misura della sua nuova leva del freno posteriore, che gli ha offerto un ulteriore comfort.

Leggi di più >
inscription club GMT
inscription club GMT
X
inscription club GMT
Più di partners